La Locatelli entra tardi in vasca, Verona ringrazia e vince - Genova 24
Lontre ko in casa

La Locatelli entra tardi in vasca, Verona ringrazia e vince

Le genovesi vanno sotto fino all'1-6, poi tentano la rimonta inutilmente. Nel prossimo turno dovranno cercare l'impresa con Firenze

Varie Sport

La Luca Locatelli viene battuta fra le mura amiche dal Css Verona in quello che doveva essere il match della verità. Contro le scaligere, davanti alle lontre in classifica di tre punti, le liguri hanno fornito una prestazione opaca, riscattata solo in parte da un finale in crescendo che non ha comunque evitato la sconfitta.

La gara inizia nel segno delle venete che volano e impongono il proprio gioco arrivando addirittura sul 1-6 prima che una timida reazione genovese riduca il parziale con due reti che manda le squadre al cambio campo sul 3-6. Al rientro in vasca Marcialis e compagne provano rimettere in piedi una gara iniziata solo dopo metà del tempo a disposizione con mister Carbone furioso. Marcialis e Sessarego provano a lanciare l’arrembaggio alle scaligere che tuttavia mantengono le tre reti di vantaggio fino all’ultimo periodo durante il quale le genovesi accorciano ancora, ma solo nei secondi finali arrivano a -1 dalle veronesi che riescono a gestire la gara e ad imporsi con merito.

La sconfitta getta le liguri nella parte bassa della classifica con un solo punto di vantaggio su Varese, vittorioso nello scontro diretto contro Firenze, ma soprattutto con la Promogest che scavalca le genovesi e aggancia Trieste a quota 21 punti. Per le lontre urgono due gare da protagoniste per provare a risollevarsi da una situazione difficile. Contro la capolista Florentia sarà durissima, ma le ragazze di Carbone dovranno necessariamente cercare l’impresa.