Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Lavagnese completa il trionfo: vinta la Coppa Liguria

Stagione memorabile per le bianconere, senza rivali a livello regionale

Lavagna. Dopo la promozione in Serie B, la Lavagnese ha conquistato la Coppa Liguria. Le bianconere hanno dominato il girone a undici squadre, ottenendo 19 vittorie ed 1 pareggio, chiudendo la stagione imbattute. L’ultimo successo è arrivato senza faticare, per 3 a 0 a tavolino, in casa del Ligorna.

lavagnese

Durante la stagione le ragazze che sono scese in campo onorando la maglia della della Lavagnese sono state Costantini Camilla, Picciau Elena, Baldio Daniela, Gardel Valeria, Farramone Elena, Lagomarsino Camilla, Rollero Elisa, Barbieri Ilenia, Oliva Eleonora, Pascotto Noemi, Repetto Camilla, Rizzo Sofia, Audano Marika, Cimarosa Serena, Filippone Charlotte Maria, Giuffra Alessia, Rocca Elena, Spaccamonti Francesca.

Questo invece lo staff tecnico: allenatore Roberto Morbioni; viceallenatore Luca Galimberti; preparatore dei portieri Roberto Bottari; team manager Luca Gardel; dirigente Paolo Picciau.

Seconda posizione per il Vado, con 16 vittorie, 3 sconfitte ed il merito di essere stata l’unica formazione in grado di fermare sul pareggio la Lavagnese in questa competizione. Mister Raffaella Fracchia, terminato il campionato, ha reso noto che si fermerà per almeno un anno.

Terza posizione per l’Unione Sanremo, che ha avuto la meglio per 3 a 1 sull’Amicizia Lagaccio. Per le locali tripletta di Famà; per le verdeblù a segno Gandini per il temporaneo pareggio. Per completare il girone, resta l’incontro tra le ragazze allenate da Giovanni Piccardo e la Lavagnese “B”. La partita, valevole per il 10° turno, sabato 6 maggio è stata sospesa al 22° per impraticabilità del campo con le ospiti in vantaggio per 1 a 0. Se il Lagaccio riuscirà a vincere il recupero, affiancherà lo Spezia al settimo posto.

Finale di stagione in crescita per la Lavagnese “B”, che ha pareggiato 3 a 3 sul campo del Genoa con gol di Macchiavello e doppietta di Spaccamonti. Le rossoblù erano reduci dal successo per 3-0 nel recupero dell’8° turno con lo Spezia. La formazione allenata da Adriano Prampolini ha chiuso al sesto posto: esatta metà classifica.

Il Molassana ha terminato il torneo con 7 punti in tre partite. Le rossoazzurre hanno chiuso in bellezza, però nell’ultimo turno non hanno potuto giocare, perché lo Spezia non si è presentato. L’incontro, quindi, andrà in archivio con un 3-0 a tavolino. Lo Spezia, così come il Ligorna, verrà penalizzato di 1 punto.

Dopo una serie di risultati negativi, spesso con passivi pesanti, il Campomorone Sant’Olcese ha concluso con un successo, battendo 5 a 3 l’Andora. Un risultato che vale il riscatto della sconfitta dell’andata e l’aggancio alle stesse biancoblù in nona posizione.

I risultati della 22ª giornata:
Unione Sanremo – Amicizia Lagaccio 3-1
Campomorone Sant’Olcese – Andora 5-3
Lavagnese “B” – Genoa 3-3
Ligorna – Lavagnese 0-3
Molassana Boero – Spezia 3-0
ha riposato: Vado

La classifica: Lavagnese 58; Vado 49; Unione Sanremo 45; Molassana Boero 34; Ligorna 31; Genoa 28; Spezia 26; Amicizia Lagaccio 24; Andora, Campomorone Sant’Olcese 9; Lavagnese “B” 4.