Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La fede, i Rangers, la lotta contro la Sla: addio a padre Modesto

59 anni, Agostiniano scalzo, era malato dal 2015

Più informazioni su

Genova. Lutto nella notte per la scomparsa, presso l’ospedale di Villa Scassi, di padre Modesto Paris. 59 anni, Agostiniano scalzo, fondatore del movimento Rangers, era malato di Sla dal 2015. La malattia lo aveva costretto su una sedia a rotelle, ma continuava a dire Messa attraverso un sintetizzatore vocale.

Tantissimi in queste ore i messaggi di cordoglio per colui che era anche diventato, con la sua sofferenza, un modello per la Chiesa nell’affrontare il “fine vita” e contro l’eutanasia. “Svegliarsi di notte – il suo ultimo messaggio solo pochi giorni fa – e sentire che qualcuno respira per te ti fa sentire vivo più che mai e ti fa pensare ai gazebo e ai tanti volti che condividono questo sogno, provando a ricordare tutti i volti con il loro nome, quella stretta di mano o quell’abbraccio silenzioso ma pieno di parole di affetto. Ora che posso solo sognare ad occhi aperti e col cuore che batte capisco che la vita non è con i piedi per terra che ti obbligano a pensare solo a quello che vedi perché in questo modo ti perdi il bello della vita con la “V” maiuscola, pertanto ringrazio il Signore che mi ha regalato questa SLA … vina”.

Le esequie verranno celebrate domani, giovedì 1° giugno, alle 11.30 a Genova, presso il santuario della Madonnetta, e sabato 3 giugno alle 14 a Rumo (Tn), suo paese natale.

Foto di Silvana Brancato da Sei di Genova Castelletto se…