Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Grande atletica e grande Cus Genova: una settimana di record, personali e minimi

Genova. La stagione dell’atletica leggera è nel vivo e non potevano mancare gli atleti e le atlete del Cus Genova. Ecco una carrellata dei risultati recenti più importanti, tra record personali, record liguri e qualche minimo per i campionati italiani conquistato in pista e in pedana.

Eleonora Ferrero, chiudendo al quarto posto i campionati italiani assoluti di eptathlon a Lana con 5.131 punti, fa segnare il nuovo record ligure nella specialità, solo dopo poche settimane averlo già ritoccato a Firenze. Tre i PB nel corso di questa prova: 14.64 nei 100 hs, 5.82 nel lungo e 2.22.80 negli 800. Al Memorial Luca Coscioni di Orvieto Luminosa Bogliolo abbassa ancora il giá suo record ligure appena stabilito a Savona, classificandosi seconda alle spalle di Veronica Borsi, detentrice del record italiano, con il fantastico crono di 13.53. Nello stesso meeting Davide Lingua si classifica al sesto posto nell’alto con la misura di 2.05. Al Meeting Internazionale delle Fiandre di Oordiggen in Belgio, Andrea Ghia, impegnato nel primo 1500 “tirato” della stagione, ottiene l’ottimo crono di 3.48.70, a poco più di un secondo dal suo PB. A Fidenza impegnati alcuni giovani cadetti biancorossi nella rappresentativa ligure. Ottimo terzo posto nel peso per Filippo Andenna con 14.05 m; negli 80 m femminili 10.31 per la cussina savonese Aurora Greppi e 10.42 per Giuditta Ponsicchi, mentre al maschile Giovanni Devecchi fa segnare 9.54, e Matteo Medulla conclude i 3 km di marcia in 18.03.72.

Qualche riscontro anche dalla grande atletica al Meeting città di Savona, organizzato proprio da CUS Savona e CUS Genova sulla magica pista del Fontanassa. Nella manifestazione curata da Marco Mura tante le prestazioni di alto livello tecnico e ben due record italiani junores: Filippo Tortu con un grandioso 10.15 nei 100 metri ed Elisa Di Lazzaro con 13.24 nei 100 hs.

Tra le file cussine ancora grandi prestazioni delle ostacoliste: Luminosa Bogliolo migliora il record ligure assoluto dei 100 hs, che già deteneva in coabitazione con un’altra biancorossa, Ilaria Masini, con 13.74, portandolo a 13.70 e confermando la sua dimensione di atleta di alto livello. Sulla sua scia Record Personale per le compagne di squadra Alessandra Graciano Ceballos con 14.34, che stacca il pass per i campionati italiani assoluti, e Carla Schwarz con 14.65 al suo primo anno e alla prima gara sugli ostacoli in biancorosso (minimo B per gli assoluti). PB anche per lo junior Giordano Musso nel peso con l’attrezzo da “grandi” (13.89), e per Denny Bettiga e la junior Elena Gaggero nei 100 m (10.86 e 12.76, rispettivamente). Al personale stagionale Andrea Delfino nei 200 (21.76) e Luigi Cafiero nel triplo (14.38), mentre il veterano Flavio Dejaco lancia il giavellotto ancora una volta oltre i 58 m. Infine ottimi e incoraggianti risultati dalle giovanissime della velocità: PB negli 80 metri per le cadette Aurora Greppi (CUS Savona) con 10.18 e Giuditta Ponsicchi (CUS Genova) con 10,39.