Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giovani industriali a Rapallo: “contro-vertice” e presidio di protesta

Rapallo. Nei giorni 9 e 10 giugno si svolgerà a Rapallo l’annuale Convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, con la partecipazione dei massimi vertici del potere politico nazionale ed europeo: dai ministri Alfano ( Affari esteri) e Calenda ( Sviluppo economico) fino al Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani.

“Tutti questi ‘signori’, l’ élite padronale e quella istituzionale del Paese, verranno a raccontarci la loro FAVOLA: una favola che narra di prospettive per lo sviluppo economico e sociale, di ripresa dell’occupazione, di crescita del P.I.L. , di effetti benefici di privatizzazioni e liberalizzazioni, dei miracoli del jobs act renziano che tutto il mondo ci invidia e così via”, si legge in una nota del Pcl.

“Noi invece, nel nostro ‘contro-vertice’, vi racconteremo la realtà: una realtà fatta di sfruttamento selvaggio del lavoro umano nei posti di lavoro, con la benedizione di leggi e apparati statali compiacenti, di morti bianche, di saccheggio di risorse pubbliche per fini privati e di delocalizzazioni all’estero, di esternalizzazioni, di disoccupazione e di sotto-occupazione dilaganti, e di precarietà crescente sotto la direzione degli ultimi governi, compreso l‘ ultimo: il Renzi-bis”, termina la nota.

L’appuntamento per venerdì 9 giugno, alle 21, è presso la sala convegni dei Volontari del Soccorso di Rapallo, in via Arpinati 18. Interverranno Franco Grisoglia, dirigente nazionale del Pcl, comitato Nazionale di garanzia CGIL; Piero Favetta, Si-Cobas e Paolo Davini, Fiom – Tigullio.

Sabato 10 dalle 9.30, invece, presidio di protesta davanti all’ingresso dell’Excelsior Palace Hotel.