Quantcast
Sindacato

Fim Cisl Liguria per i terremotati: 10 mila euro ad Acquasanta Terme

Genova. Il 29 aprile scorso a Muccia, provincia di Macerata, la Fim Cisl Liguria ha consegnato un assegno di 10 mila euro ad Elisa Ionni, assessore del Comune di Acquasanta Terme (AP), duramente colpito dal terremoto di agosto 2016 e dalle nuove scosse del gennaio di quest’anno.

La raccolta fondi era stata promossa dal sindacato nell’ambito della serata “Danzando per ricominciare”, iniziativa di solidarietà tenutasi il 15 ottobre 2016 presso il Palacep del Consorzio Pianacci a Prà, cui avevano partecipato oltre 500 persone.

Per Alessandro Vella, Segretario della Fim Cisl Ligure, la cifra raccolta è un segno tangibile della cultura solidale dei lavoratori metalmeccanici. La Fim e la Cisl “ringraziano di cuore chiunque abbia contribuito con azioni e donazioni al raggiungimento di questo traguardo”.