Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ennesimo sterzo rotto, autobus fuori controllo in via Pra’. Orsa: “Rischia di scapparci il morto” foto

Tre casi in un mese

Più informazioni su

Genova. Ennesimo grave guasto su un bus a Genova. Questa volta a rompersi è stato lo sterzo di un 18 metri sulla linea 1, che proveniva da Voltri, più o meno all’altezza dell’ultima rotonda di via Pra’. “Poteva essere una tragedia, ma la dea bendata ci ha messo ancora una volta la pezza – esordisce Marco Marsano, segretario del sindacato Orsa – l’ennesimo piantone dello sterzo che ha ceduto, non una freccia o uno specchietto, ma un organo fondamentale per la sicurezza del trasporto pubblico”.

L’autista si è infatti trovato improvvisamente senza controllo del mezzo, con lo sterzo che girava completamente a vuoto, ed è finito sulla corsia di marcia opposta. Per fortuna non stava sopraggiungendo nessuno. “Questa rottura fa il paio con quella avvenuta nei pressi della Stazione Marittima un mesetto fa, esattamente identica – prosegue Marsano – caso un po’ diverso, ma ugualmente pericoloso, si è invece registrato il 10 maggio sulla linea 5, dove si è rotta la barra stabilizzatrice di un 12 metri”.

Tre eventi nell’arco di circa un mese, ma Marsano ricorda anche la rottura di un altro sterzo accaduta tre anni fa sulla linea 17, in corso Europa.

“Tutto questo non accadeva quando avevamo le nostre officine, che puntualmente controllavano i bus, mentre succede dopo le esternalizzazioni – conclude il sindacalista dell’Orsa – Chiediamo un intervento urgente da parte della motorizzazione e degli enti preposti prima che ci scappi il morto. Sicuramente chiederemo una forte presa di posizione della Prefettura”.