Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corrieri “ovulatori” arrestati a Principe: trasportavano eroina e cocaina

Genova. La Polizia di Stato di Genova, nel corso di un mirato servizio di controllo effettuato alla stazione Principe e nel quartiere circostante, ha individuato due corrieri “ovulatori”, cioè quei trafficanti che trasportano droga, soprattutto cocaina, ma anche eroina, inghiottendola in piccole capsule.

I servizi che hanno visto coinvolti gli uffici della Polfer e gli agenti in borghese della Squadra Mobile, hanno interessato i viaggiatori e l’area delle banchine e le attenzioni si sono subito concentrate nei confronti di due nigeriani che alla vista del personale hanno manifestato segni di nervosismo.

I due corrieri, che indossavano fasce addominali elastiche, sono stati accompagnati presso l’ospedale San Martino, dove si sono subito liberati, sino ad espellere rispettivamente 85 ed 84 ovuli, contenenti 1 chilo di cocaina e 1 chilo di eroina.

Entrambi sono stati arrestati per detenzione e trasporto di sostanza stupefacente e adesso la loro posizione è al vaglio della Procura della Repubblica genovese nella persona del Sostituto Procuratore Federico Manotti.

L’attività di contrasto all’ingresso di droga in Italia attraverso vettori ferroviari prosegue confermando il capoluogo ligure un crocevia che collega i diversi rami dei corridoi che risalgono da Spagna e Francia con quelli che portano verso il nord Europa.