Quantcast
La scoperta

Cornigliano, sul divano di casa il padre morto da 5 mesi

Il figlio ha tentato di camuffare l'odore con candele e deodoranti

Via Cornigliano

Genova. Era ormai mummificato il cadavere dell’uomo di 88 anni ritrovato ieri pomeriggio in un appartamento di via Cornigliano. La morte risale almeno a 5 mesi fa e secondo i primi accertamenti sarebbe sopraggiunta per un infarto.

Con lui abitava il figlio 50 enne, sofferente di disturbi psichici, che per tutto questo tempo ha cercato di nascondere l’odore utilizzando deodoranti e candele profumate.

La salma era adagiata sul divano del soggiorno. A scoprirla i carabinieri, intervenuti dopo che i vicino avevano sentito il figlio inveire contro il padre.

leggi anche
via sampierdarena
Genova
Cadavere ritrovato in un appartamento a Sampierdarena: era morto da un mese, la figlia lo teneva nel bagno
Via Cornigliano
Gli sviluppi
Cadavere mummificato a Cornigliano: figlio indagato per omicidio
Via Cornigliano
A cornigliano
Convive per cinque mesi con il padre morto, a processo per truffa all’Inps