Il Campomorone vince (2-1), dopo i supplementari, la finale play off con la Cairese - Genova 24
Campomorone ok

Il Campomorone vince (2-1), dopo i supplementari, la finale play off con la Cairese fotogallery risultati

Il rigore di Curabba, realizzato nel secondo tempo supplementare, consente ai polceveraschi di aggiudicardi la finale.

Genova.  Il Campomorone, dopo centoventi minuti di gioco, si aggiudica (2-1) la finale play off, superando la Cairese, che vede sfumare sul filo di lana l’obiettivo di ritornare, a distanza di un anno, in Eccellenza.

A decidere le sorti dell’incontro è lo scatenato Moreno Curabba, con una doppietta, realizzata al 23° del primo tempo e al 114° (su rigore), mentre il goal del provvisorio pareggio (al 55°) dei bormidesi è di Torra.

Da segnalare che la Cairese ha risentito dell’assenza in campo per tre quarti di gara di Cesar Grabinski, costretto a uscire dal campo, al 30° del primo tempo ed a farsi visitare in ospedale, mentre il Campomorone ha giocato in inferiorità numerica dal 69°, a causa dell’espulsione di Bevegni… situazione ribaltatasi nel secondo tempo supplementare per i tre rossi mostrati dal direttore di gara ai cairesi Balbo, Di Martino e Realini e per l’infortunio subito da Nonnis, al punto che la squadra di Podestà ha terminato l’incontro in sette uomini.

Campomorone: Canciani, Musso, Stabile, Bevegni, Damonte, Fabris, Bruzzone, Cappellano, Balestrino, Curabba, Pesce

A disposizione: D’Ignazio, Micalizzi, Temperini, Giuri, Parodi, Gaspari, Ferrara

Allenatore: Pirovano

Cairese: Briano, Prato, Nonnis, Pizzolato, Olivieri, Balbo, Torra, Spozio, Grabinski, Di Martino, Canaparo

A disposizione: Marini, Munoz, Ferraro, Cocito, Panucci, Realini, Adami
Allenatore: Podestà