Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cadavere mummificato a Cornigliano: figlio indagato per omicidio

In casa trovati anche 140 mila euro

Genova. A distanza di nemmeno una settimana dal macabro ritrovamento, ecco un primo sviluppo nelle indagini: il figlio dell’uomo trovato morto mummificato sabato scorso nella sua abitazione di via Cornigliano è indagato per omicidio volontario.

La morte dell’anziano, 88 anni, risalirebbe a diversi mesi fa, circa 5, tempo in cui il figlio, 50 enne, ha convissuto in casa con il cadavere del padre. Nell’abitazione sono stati ritrovati anche 140 mila euro.

Per tutto il tempo il figlio, sofferente di disturbi psichici, ha cercato di nascondere l’odore utilizzando deodoranti e candele profumate.

La salma era adagiata sul divano del soggiorno. A scoprirla i carabinieri, intervenuti dopo che i vicini avevano sentito il figlio inveire contro il padre.