Quantcast
Dimissioni eccellenti

Beppe Maisano lascia la Genova Calcio

L’auspicio è di rivederlo, al più presto, su un’altrettanto prestigiosa panchina

Genova Calcio Vs Busalla  Campionato Eccellenza Liguria

Genova.  Beppe Maisano, da quattro anni “deus ex machina” della Genova Calcio, ha deciso di interrompere il rapporto calcistico con la società del presidente Vacca.

La sua decisione non è esplosa come un fulmine a ciel sereno, ma valutata, ponderata e poi resa ufficiale, ‘in primis’ ai suoi giocatori e alla dirigenza biancorossa.

Riteniamo Maisano uno dei mister più bravi e preparati dell’intero panorama calcistico ligure, (tra le tante squadre allenate, ricordiamo Sestrese, Busalla, Vado, tanto per citarne alcune), ragion per cui siamo sin d’ora certi di vederlo al più presto su un’altrettanto prestigiosa panchina.

Ne è convinto anche l’attaccante argentino, Cesar Grabinski, da lui allenato ai tempi del Vado: “Maisano è un mister molto preparato… sa di calcio come pochi, è professionale al massimo e come persona è il ‘numero uno’… leale, chiaro, trasparente e disponibile al dialogo. Sono stato con lui solo per una sola stagione, instaurando però un rapporto speciale. E’ uomo di grande cultura di cui ho un bellissimo ricordo”.