Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bagnasco: “Il Papa? Stanco ma felice dell’abbraccio di Genova e sì, ha apprezzato il pesto”

L'arcivescovo di Genova fa un primo bilancio della giornata del Pontefice all'ombra della Lanterna. Nel video il saluto del Papa alle famiglie dei dipendenti dell'Aeroporto

Genova. “Il Papa ha molto apprezzato il pesto, altroché, e anche io l’ho apprezzato”. Una battuta per stemperare la solennità della giornata, al suo termine, da parte dell’arcivescovo di Genova e presidente Cei Angelo Bagnasco che, dalle 7 del mattino, ha seguito il Pontefice come un’ombra, in tutti i suoi impegni, dall’Ilva, alla Cattedrale, alla Guardia al Gaslini alla santa messa in piazzale Kennedy.

ANGELO BAGNASCO

“Era molto stanco – racconta Bagnasco nei minuti in cui Bergoglio è già sull’aereo del Vaticano, in fase di rollaggio, in attesa di ripartire per Roma – ma era soprattutto molto contento dell’abbraccio e dell’amore che ha vissuto a Genova, fra la gente, nelle strade”.

“Francesco ci lascia un’eredità importante – prosegue il cardinale – le parole che ha pronunciato sono tutte importanti, e le dobbiamo metabolizzare, fare nostre, non dimenticare, non essere turisti delle esperienze, come ci ha suggerito il Santo Padre”.