Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Attraversa davanti al bus costretto a inchiodare, poi spacca il parabrezza con una bottiglia di birra

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, ha cercato di salire a bordo passando dal finestrino. Poi è fuggito ed è stato denunciato

Più informazioni su

Genova. E’ sceso dal bus in stato probabilmente già alterato all’altezza di via Maritano ed ha attraversato la strada proprio davanti al mezzo che ha dovuto inchiodare. Per tutta risposta l’uomo, che aveva in mano una bottiglia di birra, ha cominciato a picchiarla contro il parabrezza. E’ accaduto ieri intorno alle 18 a bordo del bus 270, che collega Bolzaneto a Rivarolo passando per Begato.

L’autista per tutelarsi ha fotografato la scena con il cellulare facendo infuriare ancora di più l’uomo, un cinquantenne genovese, che a quel punto ha spaccato il parabrezza con la bottiglia e ha cercato di salire a bordo dal lato guida passando per il finestrino.

Recuperata un po’ di lucidità l’uomo ha poi deciso di darsi alla fuga. Sul posto sono arrivati la polizia, che ha riconosciuto l’aggressore grazie alle foto scattate dall’autista e lo ha denunciato a piede libero, e il 118 perché una passeggera vedendo la scena si è sentita male.

A dare notizia dell’aggressione il sindacato Orsa che da tempo denuncia lo stato di rischio in cui lavorano gli autisti a bordo dei bus Amt. L’episodio è stato confermato dalla Questura.