Inquinamento

Aria, ieri ozono oltre la soglia a Quarto e (di poco) al passo dei Giovi

Genova. Primi episodi di inquinamento da ozono ieri, giovedì 25 maggio, a Genova e nel territorio metropolitano.

Le centraline della Città metropolitana che monitorano la qualità dell’aria nel capoluogo e nel resto del territorio hanno infatti rilevato in corso Europa a Genova Quarto e al passo dei Giovi in comune di Mignanego tre superamenti orari del limite di legge della concentrazione in atmosfera dell’agente inquinante: per la precisione nel quartiere del Levante genovese l’ozono ha superato il milite di legge di 180 μg/m3 per due ore fra le 18 e le 20 (valore massimo di 207 μg/m3 fra le 19 e le 20), mentre sul passo appenninico il superamento è stato minimo e di breve durata, di 181 μg/m3 fra le 19 e le 20.

Tutte nei limiti invece le concentrazioni in atmosfera di ozono rilevate dalle altre centraline della Città metropolitana poste a Genova e sul resto del territorio. Inoltre non è stato rilevato nessun superamento dei limiti di legge delle concentrazioni degli altri agenti inquinanti: monossido di carbonio, biossido d’azoto, diossido di zolfo e polveri sottili.

Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare prevede anche per oggi, venerdì 26 maggio, condizioni favorevoli al ristagno di inquinanti nei bassi strati atmosferici.

Più informazioni