Workshop con due premi Oscar: a Sestri Levante il "Riviera International Film Festival" - Genova 24
Cinema

Workshop con due premi Oscar: a Sestri Levante il “Riviera International Film Festival”

Sestri Levante. Ci sarà la possibilità di partecipare a workshop con due premi Oscar, David Franzoni, sceneggiatore de “Il Gladiatore”; il production designer Gianni Quaranta, premio Oscar per il film “Camera con Vista” di James Ivory; che saranno in giuria con Valentina Lodovini, attrice protagonista di film di grande successo come “Benvenuti al Sud” e “Benvenuti al Nord” e Marta Perego, giornalista, conduttrice e autrice di moltissimi programmi televisivi, ma sarà presente anche Alessandra Mastronardi, giovane attrice scelta da Woody Allen per il film “To Rome with Love”, che sarà l’ospite d’onore.

Sono nomi molto importanti quello che hanno aderito alla prima edizione del ‘Riviera international Film Festival’, che si terrà a Sestri Levante dal 26 al 30 aprile è che vedrà sfidarsi 10 film di registi under 35 provenienti da 9 Paesi. “Il festival nasce dalla voglia di far scoprire il levante ligure e, al tempo stesso, portare il cinema tra la gente – spiega l’ideatore del festival, il produttore Stefano Gallini Durante – in programma, quindi un concorso, la possibilità di partecipare a workshop internazionali, ma anche l’occasione per conoscere da vicino grandi star”.

Un bel segnale per la Liguria, quindi, che si dimostra sempre attenta a questo tipo di iniziative. “Questo è un festival che è unico a livello nazionale – ha spiegato l’assessore alla cultura, Ilaria Cavo – anche perché la giuria avrà l’occasione per individuare i nuovi talenti, coloro che saranno i futuri registi e attori di successo”. A questo, ovviamente, si aggiunge anche l’importante valore turistico dell’iniziativa. “Una manifestazione che ha il pregio di portare già nel proprio nome il brand della Liguria – ha spiegato l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino – e che può rappresentare un’ottima occasione di promozione della nostra regione a livello internazionale”.