Spaccio

Voltri, il box e quell’inconfondibile odore: arrestato giovane pusher

Genova. Da quel box in via delle Fabbriche, a Voltri, proveniva un inconfondibile odore di hashish. E’ partita così l’indagine del commissariato di Sestri che ha condotto all’arresto di un 21enne italiano di origine magrebina per spaccio.

Dopo un’accurata indagine e numerosi pedinamenti a giovani clienti, gli agenti, hanno aspettato il momento giusto, davanti alla saracinesca del garage, per poi entrare e procedere con la perquisizione.

Nel box, al momento frequentato da 6 persone, sono stati trovati circa 80 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Cinque ragazzi, risultati clienti, sono stati condotti in Questura per accertamenti mentre il 21enne magrebino è stato arrestato e verrà giudicato questa mattina con rito direttissimo.

Più informazioni