Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Uil Liguria: “Solidarietà a Lega Nord e Toti, tutti hanno diritto di esprimere il proprio pensiero”

Più informazioni su

Genova. La Uil di Genova e della Liguria ritiene che “i fatti accaduti in questi giorni, ieri alla manifestazione del 25 aprile in Piazza Matteotti con i fischi rivolti al Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, siano un fatto grave e inqualificabile che deve essere rigettato da tutte le forze che hanno a cuore i valori fondanti e democratici della nostra Repubblica”.

Allo stesso tempo, esprime “solidarietà alla Lega Nord per le scritte offensive apparse nella giornata di oggi in alcune zone della città di Genova”. Per la Uil è “inaccettabile per una società civile che qualcuno pensi di poter limitare o impedire l’espressione delle proprie idee e opinioni”.

“In un paese civile e democratico, quale riteniamo l’Italia sia, deve essere garantito a tutti coloro rappresentino forze democratiche di poter portare le proprie idee e i propri pensieri in maniera libera e senza restrizioni o limitazioni, ed è anche nostro dovere permettere che questo possa avvenire”, conclude Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria.