Genova

Sospetto pusher trovato con soldi, ma senza droga: multato per attraversamento fuori dalle strisce

Genova. E’ scappato dalla polizia e una bloccato nei vicoli dell’angiporto di Genova ha ricevuto una multa inconsueta. L’uomo, con il divieto di dimora nel comune di Genova, è stato inseguito perché sospettato di essere uno spacciatore, ma addosso gli sono stati trovati solo parecchi contanti, ritenuti provento di traffici illeciti, ma nessuna traccia di droga.

E allora è scattata la multa per attraversamento pedonale lontano dalle strisce in base al codice della strada: 17.60 euro che il presunto pusher ha pagato direttamente dai contanti che aveva con sé. I guai per l’uomo però potrebbero non finire con la contravvenzione.

A causa del divieto di dimora nel territorio del Comune di Genova che gli era stato comminato prima di essere
scarcerato dopo l’ultimo arresto da parte dei carabinieri, lo spacciatore la prossima volta che sarà fermato a Genova rischierà l’arresto.

leggi anche
  • Pusher "in rosa"
    Spacciano droga con una bimba di 4 anni in auto, un arresto e una denuncia a Certosa
  • Centro storico
    Via Gramsci, tre pusher arrestati in meno di 12 ore