Pallavolo femminile

Serie C: continua la fuga della Autorev: Admo e Tigullio terzerisultati

Genova. La corsa della Autorev non sembra conoscere limiti: la Serie C femminile è ormai nelle sue mani, quando mancano ormai solo cinque giornate alla fine del campionato.

Vittoria netta per tre set a zero per la capolista nel derby spezzino: la sfida testacoda non ha vera storia e si conclude in tre set. Il secondo posto della Lunezia, poi, è confermato dalla netta vittoria in casa, a Sarzana, contro la Legendarte Quiliano: anche questa sfida si conclude in tre set, ma le quilianesi dimostrano caparbietà e forza, lottando su ogni punto e costringendo ai vantaggi nel primo set le avversarie.

Al terzo posto c’è parità tra Admo volley e Tigullio volley project: trentasette i punti per entrambe, generati da risultati diversi in quest’ultima giornata. La Admo volley ha vinto in quattro set a Lavagna contro la CH4 Albenga, superandola in classifica. La Tigullio, invece, ha perso contro Volare volley: a Genova Voltri la gara dura solo tre set, con equilibrio rotto fin da subito.

Altra vittoria casalinga è quella della Santa Sabina: a Marassi la Mulattieri crations cede dopo aver duramente combattuto, con parziali in costante equilibrio.

Conquista la vittoria in trasferta, invece, Fosdinovo: contro la Grafiche Amadeo Sanremo la sfida dura quattro set. Gara indecisa ed equilibrata, che consegna i tre punti alle ospiti.