Scritte contro Salvini davanti al Cap: "Hai scelto la città sbagliata per provocare" - Genova 24
La protesta

Scritte contro Salvini davanti al Cap: “Hai scelto la città sbagliata per provocare” fotogallery

Sale la tensione in vista del convegno della Lega di domenica che, a meno di colpi di scena, si terrà nella sede dello storico circolo portuale

Scritte contro Salvini davanti al Cap

Genova. Sale la tensione in vista del convegno ‘Riprendiamoci il lavoro’ che la Lega Nord ha organizzato per domenica 30 aprile al circolo Cap di via Albertazzi a cui parteciperà il segretario del Carroccio Matteo Salvini. Dopo i primi comunicati arrivati dal Collettivo autonomo dei lavoratori portuali, dal centro sociale Zapata, da Rifondazione e da Genova in Comune, questa notte di fronte al circolo Cap sono comparse diverse scritte. “Hai scelto la città sbagliata per provocare, Salvini via da Genova. Mai con Salvini” e “Vergogna, via da Genova”.

Al di là dei comunicati ufficiali comunque un appello alla mobilitazione corre per ora informalmente via web tra gli antagonisti e non solo: difficile al momento valutare la consistenza numerica della protesta, ma è certo che, se la sede resterà il Cap, circolo storicamente legato alla sinistra oltre che ai lavoratori del porto, la contromanifestazione è certa.

Cosa farà la Lega? Al momento non sembra intenzionata a trovare una sede alternativa, anche perché il Cap è uno spazio che viene fornito gratuitamente a chi ne fa richiesta e non è facile a pochi giorni dal convegno trovare un’altra sala gratis, visto che le casse del Carroccio sono notoriamente piuttosto vuote.

D’altra parte il presidente del Cap ha confermato ieri la disponibilità (“Quando ci si assume una responsabilità non si torna indietro” ha detto ieri Oliva), nonostante le numerose telefonate di sdegno, anche perché la decisione del direttivo ha provocato un certo malumore tra gli ambienti più vicini allo stesso circolo come l’Arci e la Cgil.

Certo è che, se la sede del convegno verrà confermata la Questura avrà da gestire una situazione piuttosto complessa visti gli accessi particolarmente ristretti e la difficoltà di ‘blindare’ la zona in modo consistente a causa della presenza del terminal traghetti e la centro operativo dei vigili del fuoco. Il rischio, quindi, per gli stessi leghisti è che Salvini al Cap non riesca proprio ad entrare.

leggi anche
Inaugurazione sede Forza Nuova a Genova
Le reazioni
Salvini al circolo portuale Cap, dallo Zapata ai portuali del Calp a Rifondazione: “Una vergogna per una città operaia e antifascista”
Mobile
La polemica
Salvini al Cap, il presidente del circolo si difende: “Ospitiamo tutti tranne i fascisti”
salvini cap
Sdoganamento
Genova, la Lega Nord sbarca al Cap: Salvini nella storica sede della sinistra
Scritte contro Salvini davanti al Cap
L'appello
Appello di SI al direttivo del Cap: “No a Salvini e alla Lega”
Mobile
Forse una svolta?
Salvini al Cap, Rixi: “Cambiamo sede solo se ce lo chiede il circolo”. Stasera il direttivo
salvini per bucci Genova
Le pressioni
Salvini al Cap, la dura lettera di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti al circolo: “Evento incompatibile con i principi del Cral”
Mobile
La decisione
Salvini al Cap, il direttivo del circolo chiede alla Lega Nord di trovare un’altra sede
Scritte contro Salvini davanti al Cap
Il comunicato
Salvini al Cap, la Lega Nord: “Pronti a rispettare decisioni di ordine pubblico ma attendiamo motivazioni”
Scritte contro Salvini davanti al Cap
Il cap e le polemiche
Salvini, Genova e il Cap: l’incontro della Lega Nord si farà, ma allo Star Hotel