Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, Ferrero patteggia 20 giorni per l’esultanza contro la Roma

Genova. Un’altra tegola per Massimo Ferrero. La Procura federale ha decretato venti giorni di inibizione per Ferrero per aver esultato in maniera ritenuta volgare alla vittoria della Sampdoria sulla Roma, il 29 gennaio scorso a Marassi.

All’epoca dei fatti Ferrero era presidente della Sampdoria. Il club blucerchiato dovrà pagare inoltre un’ammenda di 6.000 euro a seguito del patteggiamento previsto dall’art. 32 sexies del codice di
giustizia sportiva.

Nel frattempo, tra i fatti di Samp-Roma, la chiusura indagini, la richiesta di patteggiamento e l’accordo, Ferrero è stato dichiarato decaduto dalla carica di presidente, solo ai fini sportivi, per gli esiti della vicenda giudiziaria del fallimento Livingstone