Salvini al Cap, Cisl: "Noi dalla parte della libertà di parola" - Genova 24
Il distinguo

Salvini al Cap, Cisl: “Noi dalla parte della libertà di parola”

salvini cap

Genova. C’è una voce fuori dal coro nella vicenda dell’arrivo del leader della Lega Nord Matteo Salvini al Cap. Dopo la lunga sequela di dichiarazioni contrarie, la Cisl Genova e Liguria prende invece posizione a favore “della libertà di parola e di espressione”.

Il sindacato tiene a precisare di essere “per il diritto costituzionalmente garantito di professare il proprio pensiero, se manifestato senza contenuti violenti e nei limiti garantiti dalla legge”.

Intanto è in corso la riunione del direttivo del circolo. Poche ore fa il segretario ligure della Lega Edoardo Rixi aveva spiegato: “Cambiamo sede, ma solo se ce lo chiedono loro”.

Più informazioni
leggi anche
Mobile
Forse una svolta?
Salvini al Cap, Rixi: “Cambiamo sede solo se ce lo chiede il circolo”. Stasera il direttivo
salvini per bucci Genova
Le pressioni
Salvini al Cap, la dura lettera di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti al circolo: “Evento incompatibile con i principi del Cral”
Scritte contro Salvini davanti al Cap
L'appello
Appello di SI al direttivo del Cap: “No a Salvini e alla Lega”
Mobile
La decisione
Salvini al Cap, il direttivo del circolo chiede alla Lega Nord di trovare un’altra sede