Quantcast
Promozione a

Pietra Ligure in Eccellenza, Campomorone ai play off fotogallery risultati

Camporosso-Borzoli si giocheranno la permanenza in Promozione

Genova. Il tecnico Mario Pisano, proprio nel giorno del suo compleanno, festeggia, assieme ai suoi ragazzi, la vittoria del campionato del Pietra Ligure, che vince (2-0, Rossi e Zunino) a Borzoli, volando in Promozione. E’ la vittoria di una squadra e di un mister, che partiti a fari spenti (altre erano le corazzate che dovevano vincere il torneo), hanno costruito, giornata dopo giornata, questo successo, che resterà nella storia calcistica del Pietra Ligure.

Il campionato ha emesso i suoi verdetti finali, che vedono il Campomorone arrivare al secondo posto e alla finale dei play off, dove se la vedrà con la vincente di Cairese e Taggia; Camporosso e Borzoli si giocheranno la permanenza in Promozione, mentre Veloce e Varazze retrocedono in Prima Categoria.

Il Campomorone non ha mollato, sino all’ultimo secondo, la speranza di vincere il campionato, ma la vittoria (2-1, Curabba, Fabris, Anselmo) in casa del forte Legino, è stata vana; i ragazzi di Pirovano (nella foto) stanno alla finestra, aspettando l’esito dello scontro tra Cairese ( 4-1 al Pallare) e Taggia (vittoriosa 3-2 sulla Veloce), che partite con i favori del pronostico, sperano di poter raggiungere l’Eccellenza, passando attraverso le forche caudine dei play off.

Veloce e Varazze (vittoriosa 5-4 nell’anticipo con la Praese) retrocedono in Prima Categoria, dove ritroveranno la perdente della finale play out tra Camporosso e Borzoli.

Gli imperiesi (vincenti 2-1 sulla Campese) partono leggermente favoriti, per il miglior piazzamento in campionato, sui genovesi del Borzoli, che sperano di ribaltare il pronostico.

Chiudono la trentesima e ultima giornata della ‘temporada’, i match tra Bragno e Certosa (vinto 2-0, Mazzei e Zizzini , dai bormidesi) e Loanesi-Ceriale (2-2, doppietta di Haidich per gli ingauni, rimonta dei rossoblù con Auteri e Ferrara).