Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mota Carvalho segna, ma il vantaggio dura solo 10 minuti: parità tra Entella e Ternana risultati fotogallery

Il gol di Diakité spegne l'esultanza dei chiavaresi: la strada verso i playoff si complica

Più informazioni su

Chiavari. Quindicesimo pareggio in campionato per l’Entella, che ha impattato 1 a 1 con la Ternana.

Al “Comunale” di Chiavari la partita, che ha visto a lungo prevalere le difese, è stata sbloccata da Mota Carvalho che, da poco entrato, ad un quarto d’ora dal termine ha portato in vantaggio i padroni di casa. Gli umbri, però, non si sono dati per vinti ed una decina di minuti dopo hanno segnato il gol della parità.

La partita. Roberto Breda schiera i suoi con un 4-3-1-2 con Iacobucci; Sini, Pellizzer, Ceccarelli, Belli; Ammari, Palermo, Moscati; Tremolada; Caputo, Catellani.

Le riserve sono Paroni, Filippini, Pecorini, Benedetti, Di Paola, Zaniolo, Mota Carvalho, Ardizzone, Puntoriere.

Fabio Liverani manda in campo la Ternata con un 4-3-1-2 con Aresti; Diakité, Valjent, Meccariello, Contini; Ledesma, Petriccione, Falletti; Defendi; Avenatti, Palombi.

A disposizione ci sono Di Gennaro, Masi, Palumbo, Coppola, Di Noia, Monachello, La Gumina, Acquafresca, Pettinari.

Dirige la partita Marco Mainardi della sezione di Bergamo, coadiuvato da Marco Citro (Battipaglia) e Paolo Formato (Benevento); quarto uomo Lorenzo Bertani (Pisa).

La prima occasione, al 5°, è per i padroni di casa con un gran di tiro di Ammari dai venti metri che esce di poco. Palombi ci prova due volte: prima la retroguardia locale respinge in angolo, poi il suo tiro termina a lato. Al 13° conclude Catellani: facile la parata di Aresti.

I rossoverdi calciano tre corner nei primi 18 minuti, senza però rendersi davvero pericolosi; i biancocelesti faticano a spingersi all’attacco. Al 20° batti e ribatti nell’area ospite, Ceccarelli conclude al volo: decisiva l’opposizione di Diakité.

La partita stenta a decollare: le due squadre manovrano bene fino alla trequarti, fermandosi poi davanti alle ordinate difese avversarie.

Poi la sfida si accende un po’ di più. Al 22° conclude a rete Ledesma, facile la presa di Iacobucci. Al 28° bella giocata di Ammari, ma il servizio per Caputo è troppo lungo. Sull’altro fronte assist di Defendi per Avenatti che non ci arriva.

Al 30° la prima grossa opportunità per i chiavaresi: gran palla di Tremolada in verticale per Caputo che aggancia e prova il pallonetto da ottima posizione, mandando di poco alto sopra la traversa. Al 32° botta di Moscati da poco fuori dell’area, palla che esce di pochissimo a lato.

Al 35° scambio tra Caputo e Tremolada, il colpo di tacco di “Ciccio” viene intercettato da un difensore umbro. Al 39° è la Ternana a farsi avanti pericolosamente: tiro-cross di Petriccione, sul secondo palo Palombi arriva con qualche istante di ritardo, mancando la deviazione.

Il primo ammonito, al 42°, è Defendi. Al 45° buona opportunità per l’Entella con Sini che penetra da sinistra mette a rimorchio per Tremolada, il cui sinistro risulta debole e centrale. Il primo tempo finisce senza recupero e senza reti.

Nel secondo tempo si riparte senza cambi. L’Entella si spinge avanti per prima e al 2° Catellani mette in area un pallone insidioso, ma nessuno lo raccoglie.

Al 5° angolo a favore degli ospiti, ma la traiettoria di Ledesma non impensierisce Iacobucci. Al 7° destro a giro di Palombi, a lato. All’8° ci prova Falletti, sfera deviata e Iacobucci la fa sua in presa.

Al 12° assist di Ceccarelli per Caputo, il suo tiro non trova la porta. Sull’altro fronte Valjent va in profondità, cross basso sul quale Iacobucci respinge, Palombi prova il tap in ma il portiere locale ci arriva.

Al 15° potente conclusione di sinistro di Tremolada, palla a lato di poco. Al 21° ancora Tremolada ispira Caputo, che solo davanti ad Aresti non riesce ad addomesticare un pallone non facile ed alza sulla traversa.

Al 22° dentro Mota Carvalho al posto di Catellani. Al 25° l’Entella reclama per un tocco di mano in area ospite; Ceccarelli viene ammonito per proteste. Al 28° occasionissima per Ceccarelli che raccoglie una respinta della difesa ternana sugli sviluppi di un corner e calcia al volo sfiorando il palo.

Al 31° i biancocelesti si portano in vantaggio: azione insistita nell’area avversaria ad opera di Tremolanda, palla a Caputo, assist per Mota Carvalho che a pochi metri dalla porta batte Aresti. Per il classe 1998 è la prima rete in Serie B.

Al 32° Breda inserisce Ardizzone per Moscati; Liverani manda in campo Monachello per Falletti; al 38° entra Zaniolo al posto di Tremolada.

Al 41° la Ternana ristabilisce la parità. Calcio d’angolo di Ledesma, palla che resta in area finché non arriva la zampata di Diakité, il quale batte Iacobucci da due passi. I chiavaresi protestano, chiedendo un fuorigioco.

Cambio tra i rossoverdi al 43°: Masi per Palombi. Nei 4 minuti di recupero non accade nulla di significativo. Si annota solamente l’ammonizione di Contini.

Finisce 1 a 1, risultato poco gradito all’Entella che vede complicarsi la sua posizione nella corsa verso i playoff. Infatti, nell’attesa del risultato dello Spezia, si registrano le vittorie di Carpi, Novara e Salernitana, mentre il Perugia ha ottenuto un punto. Al momento i biancocelesti sono settimi.