Mancano i fondi, ma il territorio non demorde: "L'Expo Fontanabuona Tigullio si deve fare" - Genova 24
Il vertice

Mancano i fondi, ma il territorio non demorde: “L’Expo Fontanabuona Tigullio si deve fare”

Expo Fontanabuona Tigullio

Fontanabuona. Ieri pomeriggio si è svolta la riunione del Comitato organizzativo di Expo Fontanabuona Tigullio, che ha visto la presenza degli organizzatori, degli amministratori locali, delle associazioni e degli espositori storici.

I sindaci hanno ribadito l’importanza dell’evento che si svolge da oltre 30 anni e che è divenuto nei fatti il principale momento di promozione territoriale della Fontanabuona e delle Valli dell’Entella, delle realtà produttive e turistiche e, più in generale, il segno concreto dell’operosità e delle eccellenze dell’entroterra del Tigullio.

Marisa Bacigalupo aggiunge che l’evento rappresenta per la gran parte degli operatori uno degli eventi di maggior ritorno economico, se non il maggiore durante l’anno e che tutto il tessuto socioeconomico della vallata ne ricava un indotto positivo e continuo.

Il territorio è compatto nell’intento di trovare il finanziamento mancante e per questo è stata espressa la volontà condivisa – in primis dagli amministratori locali – di perseverare nel dialogo con l’ente regionale per individuare dei fondi dedicati alle manifestazioni storiche e di qualità come Expo Fontanabuona Tigullio.