"vince" la cultura

La carica dei ventimila (e oltre) affolla la Storia in Piazza

Genova. Si è conclusa oggi l’VIII edizione di La Storia in Piazza 21.000 partecipanti. Oltre 40 conferenze, tenute da storici, filosofi, scrittori, esperti di politica e finanza, sia italiani che stranieri, 120 laboratori, 4 spettacoli di musica e teatro, 2 mostre fotografiche a entrata libera per avvicinare il pubblico al grande tema degli Imperi.

Imperi raccontati dalla loro nascita, da quelli più antichi come il Babilonese, quello di Alessandro Magno e l’Impero Romano, fino ai contemporanei e trasversali imperi senza terra;

E, ancora, dalle grandi espansioni coloniali a partire dal XVII secolo, alla supremazie delle Compagnie delle Indie olandesi, inglesi e francesi, fino ad arrivare ai nostri giorni quando il termine imperi diventa metafora per designare i grandi poteri economici transnazionali moderni.