Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova sugli scudi agli Interregionali di taekwondo

Lanterna, Taekwondolimpico e Hwasong fanno incetta di medaglie nel fine settimana dedicato a questo sport

Si sono svolti nel fine settimana al PalaCus di Genova i campionati Interregionali di taekwondo con le società genovesi grandi protagoniste. La Lanterna Taekwondo ha spiccato nella categoria Esordienti classificandosi seconda fra le società grazie alle 20 medaglie vinte dai propri allievi. Sei gli ori vinti, con Anna Fossaceca, Daniele Masala, Nicolò Canesi, Andrea Cuccu e Mattia Cocchi. Martina Gambini ha colto l’unico argento di giornata, mentre sono ben tredici le medaglie di bronzo vinte grazie a Matteo Casanova, Filippo Di Duca,Tommaso Fossaceca, Lorenzo Gambini, Ahilyn Libero, Nicholas Nanchi, Nicola Riso, Federico Canepa, Mattia Canesi, Edoardo Errico, Francesco Grosso, Rachele Pinna e Mathias Pinna.

La squadra allenata da Fabrizio Terrile si è ben comportata anche nella gara per Cadetti e Junior con ben tre ori, a firma di Daniele Manzo, Silvia Guenna e Gaia Littorno; altrettanti argenti con Isabella e Francesco Bottino e Matthew Cavazzuti e un bronzo con Mattia De Moro.

Sorride anche la Hwasong che a fine manifestazione porta a casa sei medaglie su dieci atleti iscritti. Un vero successo per gli atleti di Bruno Cavanna che consente alla sua società di piazzarsi al terzo posto come società. Sul podio sono saliti: Filippo Righi, Stefano Maggiolo, Emanuele Fano, Daniele Bruzzo, Massimiliano Robertazzi e Matilde Rapallo, tutti medaglia d’oro. Argento invece per Matteo Iacchellini, Giulia Silvestrini e Leonardo Lazzara.

Infine gloria anche il Taekwondolimpico del maestro Maurizio Cheli che conclude con 26 medaglie totali, fra quali spiccano gli ori di Amanuel Ferraro, Martino Campi, Francesco Venga  e Tiziano Ambrosetti.