Genoa, Juric: "Momento difficile, serve sostegno da tutti" - Genova 24
Atto secondo

Genoa, Juric: “Momento difficile, serve sostegno da tutti”risultati

"La squadra deve ricominciare a giocare come sa, dare tutto e non pensare a niente"

ivan juric

Genova.Inizia con una chiamata a raccolta attorno alla squadra la seconda avventura stagionale di Ivan Juric sulla panchina del Genoa, prima esonerato e sostituito da Mandorlini e ora rispolverato in tutta fretta per mettere al sicuro una situazione tutt’altro che facile.

“In questo momento c’è bisogno del sostegno di tutti, dai giocatori al pubblico, per uscire da questa situazione. C’eè da preoccuparsi, ma anche essere positivi e battagliare perché si può fare molto meglio. La squadra deve ricominciare a giocare come sa, dare tutto e non pensare a niente”.

Preoccupa la classifica (nove punti dalla terz’ultima Crotone), ma soprattutto la tendenza delle ultime settimane, con un 3-0 rimediato dall’Udinese dopo lo 0-5 di Bergamo. “E’ un momento difficile ma mi sento carico e voglio migliorare la situazione. Abbiamo fatto delle riflessioni, se dopo un buon girone di andata siamo in questa situazione vuol dire che tutti abbiamo commesso degli errori, anche io”.

“Spero che il pubblico ci dia una grande mano e dimostri di essere genoano davvero, anche se non lo meritiamo. Dobbiamo dimenticarci degli errori fatti e pensare solo a lavorare e alla Lazio”.

Più informazioni
leggi anche
PRESENTAZIONE IVAN JURIC NUOVO ALLENATORE DEL GENOA
Il ritorno
Genoa, addio Mandorlini: torna Juric
mandorlini
Nuovo mister
Genoa: Juric esonerato, a guidare il Grifone ferito sarà Mandorlini
Genoa Vs Sassuolo Serie A
Riscatto
Le ultime sette per risalire. Genoa, Juric e Burdisso: “Pronti a dare battaglia”