Verso il 20 aprile

Ericsson, incontro in Regione. Toti: “Pronti a fare la nostra parte”

Genova. “In attesa che il Governo convochi un tavolo nazionale con il nuovo management dell’azienda, la Regione è pronta a fare la sua parte, modificando l’accordo di programma del 2014 per adeguarlo alla nuova situazione e ad attivare tutti gli strumenti di cassa integrazione in deroga necessari per i lavoratori e piani di formazione per il mantenimento dell’occupazione”.

Lo ha detto il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti al termine dell’incontro in Regione con le Organizzazioni sindacali, alla presenza dell’assessore allo Sviluppo Economico, Edoardo Rixi e al Lavoro, Gianni Berrino.

“Ericsson è un’azienda strategica non solo per la Liguria, ma a livello nazionale, su cui vi è la massima attenzione da parte nostra – ha continuato il Presidente – Abbiamo però ribadito che serve un piano industriale che chiarisca le intenzioni dei vertici, in modo da poter lavorare al mantenimento dei lavoratori in esubero presso altre aziende del territorio”.

Più informazioni
leggi anche
  • Domani
    Ericsson, di nuovo in sciopero contro i licenziamenti
  • Licenziamenti
    Ericsson, lavoratori ancora in piazza: “Stop ai tagli”