Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella in trasferta a Brescia, Roberto Breda: “Partita difficile, Cagni ha dato equilibrio alla squadra” risultati

Tra i venti convocati c'è il difensore Ceccarelli

Chiavari. Porte chiuse giovedì al “Comunale” di Chiavari, come vuole la tradizione, per l’allenamento di antivigilia. I biancocelesti in avvio seduta si sono dedicati ai torelli per poi passare alla tattica con particolare attenzione ai calci piazzati, sia difensivi che offensivi.

Ieri mattina l’Entella ha effettuato l’allenamento di rifinitura, al termine del quale mister Roberto Breda ha incontrato i giornalisti.

Ceccarelli c’è. La buona notizia di giornata è che la rifinitura di questa mattina ha riconsegnato il difensore biancoceleste a disposizione di Breda.

Venti in totale i calciatori convocati per la trasferta di Brescia. Eccoli nel dettaglio: Portieri: Iacobucci, Paroni. Difensori: Ceccarelli, Pellizzer, Benedetti, Belli, Pecorini, Sini, Filippini, Ba. Centrocampisti: Ardizzone, Moscati, Palermo, Troiano, Ammari, Tramolada, Zaniolo. Attaccanti: Catellani, Caputo, Diaw.

Il Brescia ha da pochi giorni cambiato allenatore, con l’arrivo di Gigi Cagni al posto di Cristian Brocchi. “È una partita molto difficile perché il Brescia ha bisogno di punti, ha dei buoni giocatori, ha un allenatore che ci conosce. Un allenatore esperto che sta dando equilibrio alla squadra. Però è anche vero che noi vogliamo dare continuità e cerchiamo il risultato. Però sappiamo che questa volta richiede una prestazione molto attenta, molto concentrata e cercando di usare quelle che possono essere le difficoltà del momento del Brescia. Difficoltà che noi con la nostra prestazione dobbiamo cercare di ingigantire”.

Il “Rigamonti” ha un campo molto più grande del “Comunale” di Chiavari. “Le prerogative sono tante, quando vai fuori casa poi ancora di più. Però è una variabile e ce ne sono tante. Noi dobbiamo creare più alternative, cercare di fare la nostra partita e nella nostra partita usare le cose che sappiamo fare, che possono far male anche negli spazi più grandi. Sulla formazione – conclude Breda – non ho tanti dubbi, speriamo che siano le scelte giuste, anche perché nella valutazione metto dentro tante cose. Cerchiamo di prepararla nel migliore dei modi e fare le cose fatte bene”.

La partita tra Brescia ed Entella, in programma oggi, sabato 1 aprile alle ore 15, sarà diretta da Marco Piccinini della sezione arbitrale di Forlì, assistito da Matteo Bottegoni (Terni) e Giuseppe Borzomì (Torino); quarto ufficiale sarà Riccardo Panarese (Lecce).