A tursi

Elfo, un progetto europeo per l’affido di minorenni stranieri non accompagnati

Genova. Martedì 4 aprile, a partire dalle ore 16, il Salone di Rappresentanza di palazzo Tursi ospiterà un incontro di presentazione di “ELFO”, il progetto europeo da Défence for Children con la partnership del Comune di Genova, che propone percorsi formativi per cittadini interessati ad assumere il ruolo di tutore o a quanti si rendano disponibili all’affidamento familiare di persone minorenni straniere non accompagnate.

“Per la prima volta dopo due anni di guerra, fuga e accoglienza in Italia ho dormito bene come quando vivevo da mio nonno”: è la frase pronunciata da un ragazzo richiedente asilo alla famiglia affidataria che lo ospita nei week end che, secondo l’assessore alle Politiche Sociosanitarie Emanuela Fracassi, meglio può esprimere la validità di questa iniziativa.

“Credo – aggiunge l’assessore – che non servano altre parole per invitare i genovesi a proporsi per la seconda edizione dei percorsi formativi per tutori e genitori affidatari”.