Cornigliano, la panchina della droga: arrestato il pusher dei giardini Melis - Genova 24
Sotto l'albero

Cornigliano, la panchina della droga: arrestato il pusher dei giardini Melis

Arrestato in flagrante, mentre spacciava, a due passi da una scuola elementare: per lui il giudice ha disposto il carcere

giardini melis cornigliano

Genova. In manette il pusher dei giardini Melis, a Cornigliano. Si tratta di un cittadino dell’Ecuador di 26 anni, sorpreso in flagrante, mentre spacciava, a due passi da una scuola elementare.

L’arresto arriva dopo un’indagine ad hoc, condotta dal Commissariato Cornigliano, che ha monitorato a lungo i giardini Melis, più volte segnalati come luogo di spaccio del giovane pusher.

In particolare gli agenti hanno potuto notare il 26enne utilizzare una panchina del parco come una sorta di negozio.

Gli agenti vedevano arrivare vicino alla panchina gli acquirenti. Consegnati i soldi, ricevevano le dosi che il 26enne teneva nascoste alla base di un albero coperte da foglie.

Una volta capita la dinamica, i poliziotti sono intervenuti e dopo aver arrestato il 26enne per spaccio, hanno rinvenuto nei pressi dell’albero 18 palline termosaldate contenenti 17,25 gr di eroina.

Il 26enne, trovato anche in possesso di 2,15 gr di marijuana occultati nei pantaloni, è stato processato per direttissima in mattinata. Il Giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Più informazioni
leggi anche
hashish
Pusher "in rosa"
Spacciano droga con una bimba di 4 anni in auto, un arresto e una denuncia a Certosa
allarme bomba via gramsci
Centro storico
Via Gramsci, tre pusher arrestati in meno di 12 ore
sequestro hashish
Rodari/lanfranconi
Sestri Ponente, spaccio nei giardini della scuola: denunciato pusher