Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caro-parcheggi, la promessa di Bucci: “Tariffe area blu giù del 50%”

"A Milano si paga da 1 a 1,50 euro , ma a Famagosta 3 euro per tutto il giorno"

Genova. Marco Bucci contro il caro-parcheggi. Il candidato del centrodestra alle prossime elezioni amministrative lancia la sfida e scende nei dettagli: “se sarò eletto sindaco – è la promessa – ridurrò del 50% le tariffe a carico dei cittadini e dei turisti per parcheggiare l’auto nelle aree blu della città”. Da 2,50 a 1,25 euro all’ora, insomma.

“Vedremo bene i conti di Genova Parcheggi e faremo una riduzione significativa delle tariffe in tutte le aree blu della città, dal 40 al 60% in meno – ha spiegato – per riportare Genova a un prezzo compatibile con le altre città del Nord Italia e dell’Europa. A Milano si paga da un euro a un euro e cinquanta, ma se si va a Famagosta si paga tre euro per tutto il giorno”.

Il segretario provinciale della Lega Nord Stefano Garassino si è inoltre scagliato contro “il contratto blindato firmato dal Comune di Genova con Apcoa per la gestione del parcheggio di piazza
della Vittoria, ma l’anno prossimo scadrà il contratto decennale sul costo dell’affitto, che attualmente è di soli 54 mila euro all’anno: o si uniformano o il canone dovrà essere aumentato almeno dieci volte”.