Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Buone prestazioni per le società genovesi al Meeting Nazionale

Impegnate in acqua il Rowing Club Genovese, l'Elpis, la Sportiva Murcarolo, i Canottieri Sampierdarenesi e la Speranza Prà. Tutte autrici di buone perfomance

Piediluco riserva molte soddisfazioni per le società liguri di canottaggio che al primo Meeting Nazionale mostrano grandi progressi e tante conferme. In acqua oltre mille atleti che ambiscono ad entrare a far parte del team azzurro per le prossime manifestazioni internazionali.

Gli imbarchi genovesi si sono ben comportanti con il Rowing Club Genovese che trova con Sofia Tanghetti  un argento, nel 2 senza Junior, insieme a De Filippis del Monate e un oro nel 4 senza Juniro con Barelli (Tremezzina), Ciullo (Lario) e ancora De Filippis.

Oro anche nel 4 con Senior formato dai tre liguri Marco Farinini, Alberto Tanghetti e Riccardo Mager insieme ad Agyemang (Moltrasio) e Alessandro Calder al timone. Bene anche l’otto Senior con ancora Mager, Farinini, Michele Rebuffo, Lorenzo Keyes, Lorenzo Brusato e Marco Spinosa.

Seconda piazza invece per l’otto misto Junior formato da Telimar e Crv Italia con protagonisti Matteo Boccardo, Alessandro Bellomo, Giorgio Brunoni, Jacopo Danovaro, Giovanni Pantaleo e Daniele Torbidoni (timoniere Alessandro Calder).

Terzo posto infine per Giacomo Cappanneli e Filippo Nebiacolombo nel doppio Esordienti.

Soddisfazione anche per l’Elpis Genova che vede Lorenzo Gaione conquistare due bronzi, nel singolo Junior e nel doppio insieme a Giorgio Gesmundo. Medaglia d’oro per Lorenzo Filippi e Alessandro Licciardi poi che facevano parte dell’otto misto San Cristoforo, Arolo, Elpis, Idroscalo, Pescate e Posillipo. Infine Daniele Badagliacca è secondo nel 4 di coppia Pesi Leggeri nel misto Cerea – Peloro.

Presente a meeting anche la Sportiva Murcarolo che ha avuto in Benedetta Bellio la sua punta di diamante. Per lei un oro con il 4 di coppia misto e un bronzo nel 4 senza misto. La Canottieri Sampierdarenesi trova una bella medaglia d’argento con il 4 di coppia Pesi Leggeri formato da Giulia Borgonovo, Matilde  e Caterina Piu e Alessandra Coleschi. Subito dietro il misto Murcarolo – Elpis – Ravenna formato da Maddalena Cantamessa, Corinna Bennio, Marta Ruppino e dalla romagnola Noemi Pavone.

Nella stessa categoria, ma maschile, arriva il terzo posto per la Sportiva Murcarolo con Bruno Battista Viviani facente parte del misto Telimar – Corgeno che coglie un altro terzo posto nell’otto misto. Presente anche la Speranza Prà che ottiene come miglior risultato un quarto posto con Bianca Laura Pelloni nel doppio (insieme a Federica Molinaro della Saturnia). Terzo posto infine per il genovese Paolo Perino nell’Italia Team nel 4 senza, il canottiere è ora in forza alle Fiamme Gialle, ma è cresciuto nel Murcarolo.