Botte e violenze sessuali sulla convivente: 36enne arrestato - Genova 24
Genova

Botte e violenze sessuali sulla convivente: 36enne arrestato

carcere marassi

Genova. Per mesi ha maltrattato la propria compagna fino all’arresto di ieri, messo in atto dai carabinieri del Nucleo Radiomobile. L’uomo, un 36enne genovese già gravato da numerosi precedenti di polizia, è finito in manette per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale.

La scorsa mattinata, infatti, ha picchiato violentemente la convivente, che si è recata al pronto soccorso di un ospedale cittadino, dove è stata medicata e dimessa con prognosi di 7 giorni.

La donna, convivente con il 36 enne da circa 11 anni, ha iniziato a subire maltrattamenti da più o meno un anno, ma non aveva mai denunciato i soprusi, quindi è stata anche informata della possibilità di rivolgersi ad un centro anti-violenza cittadino. Ora il compagno è rinchiuso nel carcere di Marassi e i militari, in quest’ultima occasione, hanno anche sequestrato il cellulare dell’uomo, con il quale ha messo in atto alcuni dei maltrattamenti.