Genova

Amt, esternalizzazioni delle linee collinari: via alla seconda tranche

Genova. Nuove esternalizzazioni in vista per Amt. Lo ha annunciato oggi in consiglio comunale l’assessore ai Trasporti Anna Maria Dagnino. L’azienda e il Comune di Genova stanno infatti preparando una seconda gara per esternalizzare le linee collinari a bassa domanda per un totale di 16 autobus e 45 autisti, mantenendo invariati i chilometri percorsi, le corse e le frequenze.

Sono 19 le linee di trasporto pubblico a domanda debole già esternalizzate da Amt, per un totale di 22 autobus e 42 addetti. ”La seconda tranche sarà completata a maggio – ha spiegato Dagnino – l’esternalizzazione ci ha
permesso di ottenere un risparmio di 600 mila euro all’anno rinnovando il parco bus con 22 nuovi mezzi euro 6, i più ecosostenibili oggi presenti sul mercato”.

L’alleggerimento di Amt permetterà all’azienda di ”fare un centinaio di assunzioni di autisti nel corso del 2017”.

Più informazioni
leggi anche
  • Esternalizzazioni
    Amt, De Ferrari (M5S): “Giù le mani dei privati. Convocare subito commissione trasporti”