Amiu: 800 lavoratori sfiduciano l'Rsu, chiedono le dimissioni e la rielezione - Genova 24
Aria tesa

Amiu: 800 lavoratori sfiduciano l’Rsu, chiedono le dimissioni e la rielezione

amiu iren lavoratori Tursi

Genova. Sono circa 800, precisamente 783, le firme dei lavoratori di Amiu che chiedono le dimissioni e la rielezione della Rsu, in quanto ritenuta inadeguata al mandato conferitole.

“Più volte sono emerse lacune e lontananze di intenti rispetto al volere dei lavoratori, una lontananza che si è rilevata abissale in due occasioni fondamentali in ordine temporale”, si legge in una nota dei firmatari.

Ed ecco i punti in questione: “Sul rinnovo contrattuale dove Rsu non aveva preso posizione ed i lavoratori a larghissima maggioranza lo hanno bocciato e sull’aggregazione Amiu/Iren, dove l’Rsu ha preso posizione a favore, rivelatasi poi totalmente contraria al volere dei lavoratori”, termina la nota.

Da qui la richiesta a gran voce delle dimissioni.

Più informazioni
leggi anche
Amiu-Iren, la protesta a Tursi
La decisione
Amiu-Iren, la delibera sull’aggregazione in aula il 3 maggio, dopo il Bilancio
amiu iren lavoratori Tursi
Lo sciopero
Delibera sull’aggregazione con Iren: mercoledì insieme in piazza i lavoratori di Amiu e Amiu bonifiche
Amiu-Iren: la protesta a Tursi
La protesta
Amiu-Iren: oggi presidio dei sindacati, domani lo sciopero (quasi) unitario
amiu iren lavoratori Tursi
Il retroscena
Amiu-Iren, delibera rinviata a domattina: il Pd tenterà in extremis di convincere Doria a ritirarla