Alcol alla guida, rifiuta l'etilometro: rintracciata e arrestata - Genova 24
6 mesi di reclusione

Alcol alla guida, rifiuta l’etilometro: rintracciata e arrestata

carabinieri

Moneglia. Si è rifiutata di sottoporsi all’accertamento di guida in stato di ebbrezza ed è finita agli arresti domiciliari.

E’ quanto successo a una cittadina 48enne di Moneglia sorpresa ubriaca alla guida della sua auto.

Ieri il tribunale ha emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione: la donna deve scontare una pena di 6 mesi di reclusione e un’ammenda di 3000 euro.

I Carabinieri di Moneglia l’hanno rintracciata e arrestata: dopo le formalità di rito è stata accompagnata a casa, dove, sconterà la detenzione agli arresti domiciliari.

Più informazioni
leggi anche
incidente lumarzo vigili del fuoco notte
L'analisi
Un incidente su due provocato da alcol e droga. Testino: “Non esiste un limite senza rischio”