Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Un Cerchio di Note e Parole”: musica e teatro per le vittime di maltrattamenti

Genova. Venerdì 7 aprile alle 21 si terrà presso il Teatro della Tosse un evento di musica e teatro a sostegno del Centro A.M.A.L. Accoglienza Maltrattamento Abuso Ligure.

La cooperativa Il Cerchio delle Relazioni, che ha esperienza decennale nel settore dell’antiviolenza a Genova, organizza “Un Cerchio di Note e Parole” uno spettacolo dedicato al cerchio della vita ed alle sue fasi, affidato alla regia del noto lighting design Emiliano Morgia.

Vari artisti si susseguiranno sul palco della Sala Trionfo: le note rock dei Palco nudo si alternaranno con la recitazionne della Compagnia Teatrale La Pozzanghera, gli stornelli romani de Li Fiji der Papa verranno intervallati dalla musica di Mladen e dei Fallow the river. E ultimo ma non ultimo, il grande Carlo Marrale dei Matia Bazar metterà la sua chitarra e la sua voce per la causa.

Tutti gli artisti si esibiranno a titolo gratuito e l’intero ricavato della serata servirà a sostenere l’apertura del nuovo Centro A.M.A.L. uno spazio specializzato nel trattamento e cura di bambini, adolescenti e adulti, vittime di esperienze sfavorevoli come maltrattamenti fisici e psicologici, grave trascuratezza, violenza assistita, violenza e abuso sessuale.

I biglietti costano 15 euro e si possono comprare on line qui.