Tentano di rapinarlo: 14enne aggredito dal "branco" e minacciato con un coltello - Genova 24
Alla fiumara

Tentano di rapinarlo: 14enne aggredito dal “branco” e minacciato con un coltello

fiumara sampierdarena

Genova. E’ stato circondato da un “branco” di coetanei, che hanno tentato di rapinarlo dopo averlo accerchiato ed aggredito. Per questo motivo la Polizia di Stato di Genova ha denunciato quattro giovani albanesi di 16 e 17 anni, responsabili di un tentativo di rapina aggravata.

La vittima, un peruviano di 14 anni, si trovava all’interno della galleria del centro commerciale Fiumara al piano terra quando è stato sorpreso da due ragazzi, uno che lo ha afferrato al collo e il secondo che, mostrandogli un coltello, gli ha intimato di seguirlo all’esterno, dove erano in attesa altre persone, per consegnargli il cellulare. Il 14enne è però riuscito a divincolarsi dalla presa e a rifugiarsi in un negozio.

Dell’episodio si è accorto subito il personale di vigilanza del centro commerciale che è riuscito a trattenere i due autori della tentata rapina e due dei complici che attendevano all’esterno, fino all’arrivo delle volanti della Questura e del Commissariato Cornigliano. I poliziotti hanno identificato i quattro, tutti albanesi di 16 e 17 anni e hanno sequestrato il coltello, un modello butterfly con lama di 11 centimetri.

Tutti i giovani sono stati denunciati per tentata rapina aggravata in concorso.