Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Taxi, notte di trattative. Assemblea in piazza De Ferrari

A Genova nessuna interruzione del servizio

Più informazioni su

Genova. Fumata nera a Roma, dopo una notte di trattative per scongiurare lo stop alle auto bianche, e conseguente sciopero confermato per oggi, giovedì 23 marzo, seppure con distinguo e una spaccatura nelle varie sigle sindacali.

I Tassisti genovesi, nel giorno dell’agitazione nazionale, “riconoscono l’apertura del Governo nei confronti delle giuste necessità della categoria a tutela del proprio lavoro e della legalità” e di conseguenza “non ravvisano l’opportunità di un’interruzione del servizio pubblico che andrebbe a solo discapito dell’utenza e a favorire l’abusivismo”.

Riconoscendo comunque la vertenza sindacale in atto con le istituzioni e in concomitanza con le proteste indette a livello nazionale, i sindacati hanno convocato un’assemblea straordinaria in Piazza De Ferrari dalle ore 10 alle ore 18 per “informare i colleghi sulla situazione attuale” e “sensibilizzare nuovamente le Autorità locali e la cittadinanza sulla condizione in cui versa il comparto e quanto sia imperativa un’azione legislativa equilibrata e ben ponderata”.