Sportello antigender, la Regione: "Nessuna ripercussione sui conti" - Genova 24
La replica

Sportello antigender, la Regione: “Nessuna ripercussione sui conti”

il biodigestore di Cairo

Genova. “La mozione n. 114 approvata dal Consiglio Regionale che impegna la Giunta ad attivare un servizio a sportello di primo ascolto rivolto alle famiglie non avrà ripercussioni sui conti della Regione”. Lo comunica una nota della Giunta regionale in merito all’esposto alla Corte dei Conti contro la Regione.

“Non sono stati impegnati e mai lo saranno fondi pubblici” conclude la nota per replicare alla minaccia da parte dell’associazione Gay Lex di una denuncia alla Corte dei conti per lo spreco di risorse.