Sportello antigender, Toti sarà denunciato alla Corte dei Conti - Genova 24
L'esposto

Sportello antigender, Toti sarà denunciato alla Corte dei Conti

Genova. Giovanni Toti sarà denunciato alla Corte dei Conti per lo sportello antigender.

“Il Governatore si vedrà chiamato davanti alla Corte dei Conti per giustificare il perché stia spendendo i soldi dei liguri per una sua marchetta politica”. Ad annunciarlo oggi, a Genova, è Cathy La Torre, legale Gay Lex. “Il Consultorio transgenere e il Mit di Bologna avanzerà un esposto alla corte dei Conti nei confronti dello sportello antigender di Liguria e Lombardia”.

Secondo La Torre dopo un anno in entrambe le regioni si è infatti assistito a un ”totale flop di chiamate e servizi potenziali alla famiglia”. Nel novembre scorso il consiglio regionale aveva infatti approvato, su proposta di Fratelli d’Italia, l’istituzione di uno sportello a sostegno delle famiglie e contro la diffusione delle teorie gender scatenando un’infiammata polemica. E’ nata poi la petizione online lanciata dal Coordinamento Liguria Rainbow e destinata alla Ministra Fedeli che a oggi ha raggiunto oltre 13 mila firme.

“Anche in Liguria, dove per altro lo sportello è stato molto contestato e, giustamente, perché il gender – sottolinea la legale di Gay Lex – non esiste. E’ un grande spreco di denaro pubblico offrire un servizio sulla base di qualcosa che non esiste”.

Sarà poi la Corte a valutare se ci sia stato danno erariale da parte della Regione e del presidente Toti che “ha avanzato questo inutile servizio – conclude La Torre – Se si voleva davvero offrire un servizio alle famiglia, bisognava potenziare i servizi professionali per la disforia di genere, anche nei minori, e non queste improvvisate terapie riparative”.

leggi anche
Arcigay
"che genere di scuola"
Dal cyberbullismo al rispetto delle differenze: la risposta del Coordinamento Liguria Rainbow allo sportello anti gender
Arcigay
Pari opportunità
Diritti e sportello antigender, a Genova arriva Ivan Scalfarotto
cgil genova
Contraria
Sportello anti-gender, Cgil contro Regione Liguria
bullismo
Liguria
Sportello anti bullismo e anti gender: plauso dei Comitati “Difendiamo i nostri figli”
Arcigay
Liguria
Sportello anti-gender, Arcigay: “Operazione ignobile”
consiglio regionale
Approvato
In Liguria uno sportello “anti-gender”: sì dal Consiglio regionale