Sestri Ponente, un buco in cucina per accedere alla coltivazione di marijuana - Genova 24
Beccato

Sestri Ponente, un buco in cucina per accedere alla coltivazione di marijuana

Coltivazione di marijuana

Sestri Ponente. La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 42enne italiano per produzione e spaccio di droga. Dopo un’accurata indagine, gli agenti della squadra investigativa del Commissariato di Sestri Ponente hanno proceduto al controllo dell’uomo, originario di Milano e già segnalato come consumatore di stupefacenti, trovandogli addosso un involucro contenente marijuana.

La successiva perquisizione della sua abitazione ha portato al rinvenimento di 11 piante adulte di marijuana, 800 grammi circa della stessa sostanza e materiale per il confezionamento delle dosi.

Il tutto è stato trovato all’interno di un vano situato nel sotto tetto al quale si accedeva tramite un grosso foro presente nella cucina, parzialmente nascosto dal frigorifero. Accertata l’attività di produzione ai fini di spaccio, la coltivazione è stata smantellata e l’uomo arrestato e condotto nel carcere di Marassi.

leggi anche
Coltivazione di marijuana
Genova
Una coltivazione di marijuana in casa: sequestrate le piante