Sestri ponente, scritte e adesivi sulla porta della sede della Lega Nord: "Genova non vi vuole" - Genova 24
Imbrattamento

Sestri ponente, scritte e adesivi sulla porta della sede della Lega Nord: “Genova non vi vuole”

corsia pronto soccorso

Genova. Scritte e adesivi sulla sede della lega nord in piazza Baracca a Sestri ponente. A denunciare l’episodio con fotografie allegate, il segretario della Lega nord genovese Stefano Garassino. Sulla porta una scritta a pennarello: “Genova non vi vuole” e “Cessi!”. Attaccati anche alcuni adesivi: “Zona Antifa” ad indicare la probabile matrice di sinistra.

“È l’ennesima prova della mancanza di democrazia delle frange dell’estrema sinistra che non tollerano chi non la pensa come loro – dice Garassino – è un chiaro segnale che la nostra presenza sul territorio vicino ai cittadini da fastidio alla sinistra.

L’episodio si sarebbe verificato questo pomeriggio, mentre la sede della Lega era chiusa.

leggi anche
scritte contro garassino
Ancora
Scritte sui muri contro Garassino e Salvini. “Andiamo avanti senza paura”. Solidarietà di Pd e Crivello