Serie C: Autorev e Lunezia padrone, ma dietro si apre la sfida
Volley femminile

Serie C: Autorev e Lunezia padrone, ma dietro si apre la sfidarisultati

Normac AVB Genova

Genova. La Serie C di pallavolo femminile raggiunge la diciannovesima giornata e si prepara allo sprint finale. Alle spalle delle due squadre in fuga c’è un grande equilibrio, con cinque team nell’arco di quattro punti, tutti in lotta per il terzo posto della classifica.

Vittoria di peso per le prime due della classe: le capofila della Volley Spezia Autorev espugnano Lavagna in quattro set, piegando le verdeblù della Admo, fermate così al terzo posto. La Lunezia blinda il secondo posto, distante dalla vetta ma con ampio vantaggio sulle inseguitrici, vincendo a Marassi contro il Santa Sabina in quattro set.

Ne approfitta la Tigullio volley project, che affianca Quiliano e Admo: positiva la vittoria con Fosdinovo, un 3-0 duramente conquistato.

Sconfitta per la Admo, occasione perduta per Quiliano: le biancorosse non sorpassano le dirette rivali, cedendo a Sanremo contro la Grafiche Amadeo in soli quattro set. A riposo Albenga, che rimane a due lunghezze dal terzo posto.

Nella parte bassa della classifica si porta avanti la Normac Albaro, che ha vinto 3-0 contro la Emmebi, ancora ferma a zero punti. Di peso anche la vittoria della Volare volley, che si impone sulla Mulattieri creations e tiene il ritmo della Normac, scavando anche un buco di sei lunghezze dal Santa Sabina.