Serie B2: Normac AVB e Serteco Volley School, un sabato da dimenticare - Genova 24
Pallavolo

Serie B2: Normac AVB e Serteco Volley School, un sabato da dimenticare fotogallery risultati

La squadra dell'alta Val Bisagno perde a Marudo, inguaiando le concittadine

Normac AVB

Genova. Doppia sconfitta per Genova nel 19° turno del girone B della Serie B2. Battute d’arresto che affossano la Normac AVB in sesta posizione e la Serteco Volley School in zona retrocessione.

Scesa in campo con il sestetto iniziale formato da Francesca Montinaro palleggio, Silvia Truffa opposto, Francesca Mangiapane e Giulia Bilamour martelli, Sara Scurzoni e Vittoria Farina centrali, Silvia Bulla libero, la Normac AVB ha affrontato in trasferta la formazione del Tomolpack Marudo.

Durante l’incontro il coach Mario Barigione ha effettuato varie sostituzioni facendo entrare anche Alessandra Turci, Camilla Iandolo ed Elisa Botto.

Malgrado la buona partenza le genovesi non sono riuscite ad arginare gli attacchi delle avversarie che, scese in campo determinate ad ottenere il massimo risultato, vista la loro difficile situazione in classifica, hanno giocato al meglio delle loro possibilità senza cedimenti.

La Tomolpack Marudo si è imposta per 3 a 0 con i parziali di 25-19, 25-20 e 25-18. La squadra genovese rimane comunque nelle zone alte della classifica; i playoff distano solamente 3 punti. Sabato 18 marzo alle ore 21 la Normac AVB ospiterà a Prato il Caseificio Paleni.

Il risultato maturato in terra lodigiana fa male alla Serteco Volley School che si vede superata dal Marudo per il quoziente set.

Le arancionere condotte da Vito Piziali e Tommaso Dotta hanno subito una sconfitta in classifica contro il Picco Lecco, squadra che lotta per i playoff. Nella fase centrale il match è stato combattuto ad armi pari dalle due compagini, ma le ospiti hanno sfoderato un impeccabile quarto set che ha chiuso i conti. Il risultato finale, 1 a 3, è frutto dei seguenti parziali: 16-25, 23-25, 25-23, 17-25).

Ancora ferma per infortunio il capitano Maurizia Caporaso, che ha sostenuto le compagne dalla tribuna. Sabato 18 marzo alle ore 18 la Serteco sarà ospite della capolista Cosmel Gorla Volley.