Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sede a Bruxelles, Rossetti (Pd): “Toti sbaglia e non racconta i suoi disastri”

Liguria. “Come al solito Toti, quando è in difficoltà, le spara grosse e dice falsità. Ed è successo anche in merito alla sede della Regione a Bruxelles. Innanzitutto non si tratta di una riapertura, ma di uno spostamento di sede decisamente a prezzi più onerosi, visto che la Giunta regionale ha deciso il trasferimento da Rue Alsace Lorraine a Rue De Trone 62”. Nello scontro sulla sede della Regione Liguria a Bruxelles interviene Pippo Rossetti, consigliere Pd ed ex assessore al Bilancio della giunta Burlando.

“Dopo 15 anni di gestione invariata – parliamo di un ufficio che era considerato uno dei migliori di Bruxelles, visto che aveva portato 200 milioni di finanziamenti diretti e non, grazie a fondi strutturali e Interreg – la Giunta ha deciso di fare piazza pulita per sistemare i propri uomini, spostandosi in una sede con un affitto più alto”.

“La vicenda del nuovo affidamento dell’ufficio regionale a Burxelles, tra l’altro, ha scatenato polemiche molto aspre, su cui la Giunta non ha mai voluto fare chiarezza. Prima di attaccare i suoi predecessori Toti dia un’occhiata ai risultati ottenuti negli anni precedenti dall’ufficio che lui ha voluto chiudere”.