Reddito di inclusione, Paita (Pd): "Martedì la proposta di legge in Regione" - Genova 24
Liguria

Reddito di inclusione, Paita (Pd): “Martedì la proposta di legge in Regione”

Raffaella Paita Consiglio regionale

Liguria. “Il voto con cui oggi il Senato ha approvato il disegno di legge delega che introduce il reddito di inclusione rappresenta un momento storico per il nostro paese. Dopo la sperimentazione del Sia (Sostegno per l’inclusione attiva) il governo guidato dal Pd continua la sua battaglia contro la povertà, grazie a uno strumento che garantirà a 400 mila famiglie con minori a carico (circa 1,7 milioni di persone) un assegno mensile di 480 euro”. Lo dichiara la capogruppo del Pd in consiglio regionale, Raffaella Paita.

“Sulla scia di questo importantissimo provvedimento nazionale, il Gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria ha presentato – e martedì prossimo sarà in aula – una proposta di legge sul reddito di inclusione che, per il nostro territorio, allarga la platea delle persone che potranno usufruire di questo aiuto economico nazionale. La nostra proposta, che può essere subito finanziata, prevede, da parte della Regione, uno stanziamento di 2,5 milioni di euro, che crescerà nei prossimi anni”, prosegue.

“Questo aiuto economico è inoltre legato sia a una serie di percorsi di inclusione sociale, che prevedono formazione e avvicinamento al lavoro, sia ad aiuti aggiuntivi alle famiglie su questioni importanti come salute, trasporti, scuola e affitti”, termina Paita.